Guacci. la distribuzione farmaceutica al servizio della tua farmacia. Scegli Guacci per crescere in valore ed efficienza.

Un filo diretto con i farmacisti: Hai bisogno di supporto o altro? Contattaci

Farmacia dei servizi, in Campania il cronoprogramma della Regione

«La Giunta regionale ha approvato, nella seduta di oggi, lo schema di cronoprogramma dei servizi da offrire in sperimentazione per la remunerazione delle prestazioni e funzioni assistenziali erogate dalle farmacie con oneri a carico del Servizio sanitario nazionale. Per un importo complessivo di 9.845.676,00 euro, le attività in sperimentazione riguardano servizi di front office, servizi cognitivi, analisi di prima istanza, la diagnostica di primo livello e la somministrazione di vaccini antinfluenzali e vaccini covid». È quanto annunciato sui profili social della Regione Campania.

Lo scorso giugno il riparto tra le regioni

È utile ricordare che lo scorso giugno era stata pubblicata in Gazzetta Ufficiale Serie Generale n.133 del 9 giugno 2022 la delibera del Cipe n. 18/2022 recante «Riparto tra le regioni delle risorse vincolate alla sperimentazione per la remunerazione delle prestazioni e delle funzioni assistenziali erogate dalle farmacie con oneri a carico del Servizio sanitario nazionale, ai sensi dell’articolo 1 del decreto legislativo 3 ottobre 2009, n. 153». L’importo è finalizzato «al finanziamento della sperimentazione dei nuovi servizi e funzioni assistenziali delle farmacie pubbliche e private operanti in convenzione con il Servizio sanitario nazionale previsti dall’art. 1 del decreto legislativo 3 ottobre 2009, n. 153, ed integrato dal comma 462 dell’art. 1 della legge n. 160 del 2019».

© Riproduzione riservata